Ictus

L’ictus è si verifica quando un vaso sanguigno nel cervello si blocca o si rompe, causando la morte del tessuto cerebrale circostante.
I sintomi sono improvvisa visione doppia od offuscata in uno o in entrambi gli occhi, improvvise vertigini o debolezza, paralisi di un braccio, di una gamba o di un lato del viso, difficoltà a parlare o a comprendere e forte mal di testa.
L’ictus può provocare danni permanenti al cervello o, addirittura, la morte. Tuttavia, un trattamento tempestivo, entro le tre ore, può ridurre i danni prodotti dall’ictus al cervello, migliorare la sopravvivenza e ridurre il rischio di morte.