Fotofobia

La fotofobia è un’intolleranza o una sensibilità anomala alla luce che può essere fisiologica nelle persone con occhi chiari, ma che spesso è il sintomo di patologie dell’occhio come abrasioni della cornea, erosione corneale recidivante, irite, cheratite, acromatopsia (incapacità di distinguere i colori) e uveite; può anche essere un sintomo di disturbi non oculari, come morbillo, psittacosi, encefalite e sindrome di Reiter.
In psichiatria la fotofobia indica la paura della luce con un bisogno irrazionale di evitare luoghi  luminosi.